Crescenta bolognese

  1. Sciogliere 1 bustina di lievito in un bicchiere di acqua calda e lasciare riposare almeno 15 minuti
  2. In una ciotola amalgamare la farina con l’olio d’oliva ed un pò di salamoia
  3. Aggiungere il lievito e la pancetta affumicata
  4. Mescolare bene gli ingredienti fino a che la pasta non diventa molto morbida ed aggiungere acqua calda nel caso risulti troppo dura
  5. Stendere la pasta in una teglia oliata e girarla immediatamente
  6. Fare pressione qua e là con i polpastrelli per fare dei buchi sulla superficie
  7. Lasciare lievitare almeno un’ora in ambiente caldo, anche sul termosifone se necessario
  8. Infornare a 200° per 3/4 d’ora
  9. La crescenta può essere servita appena uscita dal forno o mangiata fredda nei giorni successivi

Nota: la pancetta può essere sostituita con prosciutto

  Difficoltà: bassa

  Preparazione: 80 minuti

  Cottura: 45 minuti

  Dosi per: 6 persone

   Costo: basso

Ingredienti

  • 1/2 kg di farina
  • lievito in grani o cubetto
  • pancetta affumicata a dadini
  • salamoia bolognese
  • 5 cucchiai di olio di oliva