Tortellini bolognesi

Il procedimento deve essere molto accurato:

  • il lombo va tenuto a riposo 2 giorni son un battuto composto di sale, pepe, rosmarino e aglio, quindi va cotto al forno a fuoco lento. Tolto dal tegame, va ripulito dal suo battuto
  • tritare molto finemente il lombo, il prosciutto e la mortadella
  • impastare il trito con il parmigiano e l’uovo, aggiungendo l’odore della noce moscata
  • mescolare l’impasto a lungo fino a che risulti ben amalgamato
  • lasciare riposare almeno 24 ore prima di riempire i tortellini

La sfoglia va tirata sottile, semi trasparente, da cui ricavare quadrati di 2-3 cm per lato

Posizionare in ogni quadrato un cucchiaino di ripieno e chiudere a triangolo

Arrotolare attorno al mignolo e chiudere i lembi

Cuocere per 10 minuti nel brodo bollente

 Difficoltà: facile

 Preparazione: 150 minuti

 Cottura: 10 minuti

 Dosi per: 6 persone

 Costo: basso

Ingredienti per mezzo kg di tortellini

Per la sfoglia:

  • 4 uova
  • 400 grammi di farina 00

Per il ripieno:

  • 70 grammi di prosciutto crudo
  • 70 grammi di lombo di maiale rosolato precedentemente con il burro
  • 70 grammi di mortadella di Bologna d.o.p.
  • 120 grammi di Parmigiano Reggiano d.o.p. grattugiato
  • 1 uovo
  • noce moscata solo l’odore

Per il brodo:

  • mezzo kg di carne di manzo (doppione)
  • un quarto di gallina ruspante
  • sedano
  • carota
  • cipolla
  • sale

* ricetta del “Vero Tortellino di Bologna” depositata alla Camera di Commercio di Bologna in data 7 dicembre 1974 dalla Dotta Confraternita del Tortellino